giovedì 13 settembre 2007

Battiato, prima e dopo "La cura"

8 settembre: notte bianca romana
Che bello!!! un concerto di Battiato in campidoglio di notte e gratisss!! Battiato si è scatenato. Aveva dei chitarristi rock eccezionali (che andavano giù duretto con un bel risultato devo dire) e ha cantato le sue più belle canzoni (vorrei sottolineare che La cura è la più bella dichiarazione d'amore che una donna potrebbe ricevere). Insomma proprio una bella serata. E dal vivo fa proprio un figurone. Volevo pubblicare un filmatino che ho fatto con la mia fotocamera per condividere l'evento, ma dato che è uscita una ciofeca, mi faccio perdonare con questa chicca: il video originale di Centro di gravità permanente. Sono sicura che apprezzerete le doti da grande ballerino di Battiato, che sembra uno che oltre al centro di gravità permanente cerca pure un temporaneo baricentro.

1 commento:

gaetano ha detto...

questa è na' sola!
ho riconosciuto la fisionomia e le movenze del bogi (per chi non lo conoscesse è un musicista melodico napoletano) che canta in playback battiato.
dì la verità è un montaggio!