venerdì 21 settembre 2007

L'educazione sessuale di Vespa

Che bello. Finalmente Vespa si occupa di un argomento serio. Tema della puntata di Porta a Porta di questa sera è "Le italiane sono brave al letto?" Sentivamo il bisogno di parlarne. Scopro con piacere che tra gli invitati c'è la Melchiorre (sottosegretaria alla Giustizia), invitata probabilmente in quanto gnocca. Magari alla prossima puntata sull'indulto Vespa potrebbe invitare Eva Henger. A questo punto poteva chiamare anche Mastella, che della Giustizia è ministro. Sarebbe interessante sapere se lo ha mai fatto in un aereo presidenziale mentre si recava a spese nostre ad innaffiare le piante della sua casa al mare.

Chicche della puntata:
- La Mussolini si chiede se esiste davvero il punto G. Replica di Vespa "la Mussolini ha fatto caccia al tesoro ma non ha trovato niente".
- segue inutile discussione su punto G.
- Vespa chiede al figaccione fidanzato con Amanda Lear ( la quale ha il doppio degli anni di lui, come gentilmente fa notare il conduttore) come va la sua vita sessuale. Lui risponde: quando voglio ritardare penso al commercialista.
- Flavia Vento: l'uomo è cacciatore, la donna quando ama, ama veramente. (che belle parole!)
- Vespa: l'uomo che fa sesso prestando attenzione alla propria donna è quello che riceve le soddisfazioni maggiori. (che belle parole!)
- Segue discorso incomprensibile del fidanzato di Amanda Lear
- Mussolini: se voi uomini non aveste l'orgasmo certo, non lo fareste con le donne (ma che vor di'?)
- Segue discorso incomprensibile del fidanzato di Amanda Lear
- Flavia Vento: oggi la gente divorzia subito, alle prime difficoltà (che belle parole!)
- segue discussione sull'opportunità o meno che una donna raggiunga l'orgasmo da sola dopo che il suo partner ha dato.
- Mussolini, con pugnace piglio, sbotta : il punto G è stato messo in un punto non opportuno. Doveva essere inserito dentro, all'interno del canale vaginale e non fuori.
- segue discorso incomprensibile del fidanzato di Amanda Lear
- La Mussolini si ribella contro l'uso dell'espressione "Sex toys". Basta con gli inglesismi.
- "Molte persone hanno il timore di vedersi nel momento del piacere". Lo ha detto il fidanzato di Amanda Lear.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Che peccato!!!!! Me la sono persa questa puntatona...vedi... il piacere della lettura poi te ne toglie altri...come vedere Porta a Porta per esempio!! :>
Buon weekend Lidia

Anonimo ha detto...

uahuahuah che ridere! Eggià, le puntate di Porta a Porta sono soddisfazioni. Come concluderei? "Segue discorso incomprensibile del fidanzato di Amanda Lear!" ;-)

buon weekend Simo!

Giòòò

S.B. ha detto...

Accidenti.. che perla che mi sono perso :-)

Anonimo ha detto...

Facciamoci una puntata.

Renato

Anonimo ha detto...

finalmente un argomento sul quale mi trovo d'accordo. penso anch'io che sia giunta l'ora di dire basta con questo mercimonio mediatico sul sesso. siamo continuamente bombardati da stimoli animaleschi.
ora anche da vespa ... che delusione! questo genere di trasmissioni fomentano gli accoppiamenti facili. credo che questa società abbia bisogno invece di riscoprire i veri sentimenti. la purezza dell'anima e del corpo devono diventare un irrinunciabile prerequisito al sacro vincolo del matrimonio. plaudo il calciatore kakà che ha dichiarato di voler arrivare vergine alle nozze. questo è un esempio positivo che andrebbe emulato. invito, ancora una volta, tutte le persone che con-vivono nel peccato a pentirsi.
celestino, un amareggiato moralista

lux ha detto...

celestino che ci fai in questi luoghi della perdizione!?

scommetto che non te ne perdi uno dei siti xxx , hai presente "Benvenuti in casa Gori?" ;-)

Anonimo ha detto...

Ma ti vedi anche Vespa, ma non è possibile!!! Sei proprio una teledipendente ;


Viridiana

Anonimo ha detto...

non raccolgo la provocazione ma sono comunque disgustato dall'insinuazione di lux. mi limito a fare una considerazione: penso sia più coraggioso e utile esprimere idee anticonformiste piuttosto che deriderle con sufficienza.
speravo che questo blog desse voce anche chi la pensa diversamente.
addio!
celestino, sempre più amareggiato.

Anonimo ha detto...

Ma come addio? Celestino non fare così! Suvvia! Ti s'ascolta volentieri...

Pappa

simona ha detto...

@celestino, resta con noi, non ci lasciare....il confronto è la base della democrazia. Ma chi si naconde dietro questo "Celestino"?

Anonimo ha detto...

ringrazio pappa e simona che hanno dimostrato in questa occasione una sensibilità che non riscontro (ancora) in lux.
attendo scuse pubbliche da costui.
vostro celestino.

gaetano ha detto...

un po' permalosetto, celestino! anche lux però ... suvvia fate pace. in fondo siete entrambi dei bravi bimbi.
peace and love
biblico naturalmente, celestino!
gaetano.

lux ha detto...

ma io non ho mai litigato con celestino!

piuttosto ho il fondato sospetto che sia celestino a litigare con se' stesso :-)
lui soffre di quello sdoppiamento della personalita', che gli fa tenere la bibbia con la mano destra e alzare il pugno con la sinistra.

vero gaetano?! ops celestino?!

gaetano ha detto...

io sarei celestino, dunque?
non ho memoria di ciò, anche se ammetto di nutrire un'inconscia simpatia per lui.
in fondo l'idea di avere un'altra personalità non mi dispiace. magari ne ho più d'una!
che dice doktor freud-lux, è grave?
gaetano.

Anonimo ha detto...

io sarei gaetano, dunque?
non ho memoria di ciò, anche se ammetto di nutrire un'inconscia simpatia per lui.
in fondo l'idea di avere un'altra personalità non mi dispiace. magari ne ho più d'una!
che dice doktor freud-lux, è grave?
celestino.

simona ha detto...

@gaetano: conosco un bravo medico...;-))))
@celestino: conosco un bravo medico..;-)))))