venerdì 23 novembre 2007

La libertà è partecipazione... ma a che?

Ieri ho visto Santoro. Due chicche:
una delle intervistate era una donna che di giorno fa l’attrice hard e di notte lavora al circolo delle libertà (o era il contrario? Di notte…boh, vabbè). La pornodiva lo ha proprio fondato un circolo, ha spiegato, “per portare avanti i principi dei miei fans, per portare in Parlamento le leggi che vogliono loro”. Ah, ecco. Mi sa che stavolta, cari uomini, avrete finalmente più topa per tutti. La liberal-sexy ha detto, con la sicurezza di chi ha una CERTA ESPERIENZA, che SOLLEVERÁ l’Italia dalle sue difficoltà (si, magari col Viagra). Cosa ne pensa La Brambilla di questa disinvolta fondatrice di un circolo delle libertà? Pare che sia stata contenta. Chissà, magari le ha pure regalato un paio di autoreggenti.

Altra chicca:
va in onda un filmato dove Berlusconi fa una pubblica orazione per Dell’Utri. Dice il Cavaliere: Marcello non merita nessuna pena, ma se anche fosse, ricordate che la pena ha finalità rieducative. E che bisogno ha Dell’Utri - dice infervorato il Cavaliere - di essere recuperato, lui che ha fondato la Bacigalupo (e chissenefrega), è stato membro dell’Opus Dei ( e lo dice pure?), è stato dirigente di un grande gruppo televisivo (‘sti cazzi), ha una splendida famiglia (me coglioni) e, soprattutto, è uno dei più grandi bibliofili d’Italia (ma vaff..), fondatore di un partito che ha come religione la libertà? (ma non era dell’Opus Dei?).
Ecco ora in effetti mi vedo costretta a dare ragione a Berlusconi: che bisogno ha uno come dell’Utri di essere recuperato? Questo qui è proprio irrecuperabile.

26 commenti:

alicesu ha detto...

però è proprio un sollievo che berlusconi sia tornato. ne sentivo la mancanza.

digito ergo sum ha detto...

ahahaah sei un genio. Una genia? Una cernia! No!

L'idea della pornostar che si dà alla politica ha qualcosa di letterario: l'unico esponente politico che, d'abitudine, lo prende dove tutti gli altri uomini politici, d'abitudine, lo mettono.

Meglio di una figura retorica.

Dell'Utri si può recuperare. Santi numi! Lo facciamo con la carta (anche igienica), con le bottiglie, con la plastica, gli olii usati, le pile... anche allo zinco! Vuoi che, riciclandolo, due esponenti della Banda Bassotti, non li tiriamo fuori, da Dell'Utri?

Un abbraccio a te, all'altra metà di te (ma quante metà hai?) e alla mitica cugina "anziana".

duhangst ha detto...

A quando la beatificazione di Dell'Utri? :-)

BC. Bruno Carioli ha detto...

Per la pornostar, non sono, i berluscones, particolarmente originali. Per Dell'Utri neppure. Che si tratti di riciclaggio :-)

S.B. ha detto...

Giusto, è tempo perso.

LauBel ha detto...

ieri sono mancata all'appuntamento con annozero e, devo dire, meglio... avrei avuto un'esplosione di rabbia (vabbe' senza esagerare, ma me la sarei presa!);
se dell'utri si può definire uno "recuperabile"... (da che pulpito viene la predica) davvero abbiamo un concetto molto distorto della legalità e della giustizia...

Filippus ha detto...

Sono convinto della supremazia della Politica su tutte le discipline umane. Sono perfino convinto che la Politica (con la P maiuscola) sia una delle più grandiose e fantasmagoriche invenzioni dell'Uomo.
Purtroppo però sempre più spesso la politica è fatta da politicanti senza cultura né nobiltà d'animo! Il risultato di questo è la nostra povera Italia.
Cio che dice e fa Berlusconi è senza dubbio deprimente ma quello che sopporto veramente male è quel che succede in questi giorni. pare infatti che Veltroni, in qualità di neocapo del centro sinistra, voglia incontrare Berlusconi per discutere del futuro. Prego? Ho capito bene? Ma... come? a questo punto è evidente a chiunque il rigore morale di quest’uomo, e la stoffa dei suoi metodi; costui andrebbe isolato, giudicato moralmente, quindi processato e messo in carcere - altro che discussioni sul futuro! Ma questa è l’Italia, dove tutto è relativo, tutto si appiana, tutto si spiega, tutto è sempre lo stesso. Ecco il commento di Berlusconi sulle intercettazioni: “Quando si parla al telefono si entra come in una dimensione onirica. Si dicono cose che poi nella realtà sono molto diverse.”
Non vi pare che perfino andare a parlare con uno così sia tempo sprecato, e un orribile segnale di continuità? E, perfino se fosse vero che la politica è l’arte del compromesso, non pare anche a voi che di troppi compromessi con gente così si possa morire?

Fam.Chinaski ha detto...

La mia speranza è che la SINISTRA faccia una GRANDE SINISTRA, e la DESTRA faccia una GRANDE DESTRA.
Ale

ammiragliok ha detto...

i soliti italiani a cui non va mai bene niente, ci lamentiamo che i politici non capiscono un c...
beh almeno questa dovrebbe essere un'esperta ....

per quanto riguarda dell'utri è un bel po' che le reti mediaset ci stanno preparando alla sentenza, anche per esempio con la fiction il capo dei capi"

Anonimo ha detto...

Devo dire che io ODIO MVB, ODIO Berlusconi, ODIO tutti quelli che gli vanno appresso. Sempre ad Annozero c'era una stronzetta che diceva "Perché questo governo Prodi ci toglie i soldi. IO MI SENTO SOTTO REGIME"!!!! Attenta cara mia, perché se mi incontri potresti trovarti sotto terra...

Matteo

daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Bel post! Complimenti per l'ironia

PS: da me invece si dibatte su un'intervista che ho fatto ad un.....poliziotto.

Miciastra ha detto...

Pornostar in politica ci sono già state, quindi niente di nuovo, no?!?!
I recupero di Dell'Utri è il risultato dello schifo che c'è. Ha ragione digito: noi ricicliamo tutto e tutti...
Mah.
M.

Baol ha detto...

Non è l'inventrice dei circoli? Strano...forse mi confondo...

:D

Anonimo ha detto...

Perchè la pornostar no e il travestito si? Nn sarà perchè la prima sia di FI e il secondo di RC?
Perchè gli argomenti motivo di intercettazioni su Berlusconi (sempre sta mediaset! )vanno esecrati e quelli da intercettazioni su Dalemae& vanno cancellati? (telecom, unipol)
Perchè Dell'utri è irrecuperabile mentre un mastella e un prodi si possono permettere di rimuovere un magistrato e un comandate della finanza che indagavano su loro?
DI FATTO SIAMO IN REGIME!!
60gandalf

lux ha detto...

@60gandalf

complimenti per il finale, in cui coerentemente con le tue domande retoriche risolvi il paradosso :-)

si' hai ragione, se dovessimo ragionare come te, PRIMA ERAVAMO IN UN REGIME, e ADESSO SIAMO IN DEMOCRAZIA.

meno male che esercitiamo il pensiero critico...

Anonimo ha detto...

dubbio amletico: è meglio un politico o una pornostar ?

Mille volte una pornostar...
perchè sicuramente da un politico te lo prendi sempre in culo, mentre da una pornostar, se lo vuoi, te lo fai mettere e la cosa ti può piacere anche. Bacioni

Anonimo ha detto...

A leggere i commenti non mi sembrano affatto retoriche le mie domande... e per qualche commento trovo veramente esilarante poter credere che quello stia "esercitando il pensiero", un qualsiasi tipo di pensiero!! (se non il GRANDE PENSIERO UNICO)
60gandalf

Alberto ha detto...

un po' come fece cicciolina.

Mr. Hamlin ha detto...

Finalmente con questo post abbiamo scoperto una delle jene che, con gli sciacalli da lui stessi citati, tormenta le notti del nostro amato presidente! :-)

Scherzi a parte, la penso esattamente come te al riguardo dei temi trattati in questo post. Ma, notoriamente, hanno la faccia come il c...

Riguardo la sexystar in parlamento, abbiamo già dato... Cicciolina con i radicali, anni '80 o giù di li.

kabalino ha detto...

l'ho vista pure io l'intervista alla pornodiva...sembrava convinta...

Simona ha detto...

@alicesu: certo. di che parleremmo se non ci fosse lui?

@digito: ottima quella sulla pornostar. Anche tu sei un cernio ;-)))

@duhangst: mi sa che siamo sulla buona strada

@bruno: sì, riciclaggio di Dell'Utri sporco

@s.b.:direi proprio buttato

@laubel: non è difficile di questi tempi vedere qualcosa che ci fa incacchiare di brutto!

@io un compromesso con uno che quando si sputtana al telefono dice che "sognava" non lo vorrei fare proprio..

@e invece mi sa che ci sarà solo un GRANDE CENTRO!

@ammiragliok: gran bella battuta la prima e acuta la tua seconda osservazione.

@

Simona ha detto...

@matteo: vabbè dai, la violenza no, altrimenti finisce che le dai ragione. Pero' puoi sempre infamarla..
;-))

Simona ha detto...

@daniele verzetti: grazie caro. Verrò presto a discutere da te.

@miciastra: il problema del riciclaggio è che noi facciamo raccolta indifferenziata

@baol: un lapsus freudiano? ;-))

@gandalf: se fossimo in un regime non potresti parlare nè scrivere liberamente quello che dici e scrivi.

@anonimo: potremmo anche aggiungere che con la pornostar sei tu a decidere quando..mentre col politico, subisci e basta

@alberto: cicciolina mi stava più simpatica, sarà che almeno è stata la prima;-))

@eh sì, manca il ritegno e pure l'originalità

@kabalino: come si dice in questi casi "l'importante è crederci" e trovare qualche fesso che ci creda pure lui...

Anonimo ha detto...

Beh Simona, è un partito molto aperto alla società civile, praticamente spalancato..quasi a gambe aperte..la libertà è partecipazione, forse ad un'ammucchiata?!
Meglio la pornodiva del Dell'Utri comunque..questo aumenta la mia stima per la Brambilla! finalmente facce nuove..facce?..vabbè ci siamo capiti...

Pappa

Franca ha detto...

Concordo in pieno...

Anonimo ha detto...

simona, e infatti ce volevano provare a mette il bavaglio anche ad internet!!
60gandalf