giovedì 1 novembre 2007

Fuori di zucca!

Alla fine ce l'hanno fatta. Almeno 8 milioni di persone nel nostro paese si sono mascherate la notte scorsa da streghe, demoni e mostri. Dopo anni gli americani sono riusciti a convincere a suon di film dell'orrore di serie Z , non senza l'aiuto dei servizi dei nostri tg, che anche in Italia ci "meritavamo" di festeggiare Halloween (ognuno aggiunga o tolga le virgolette a seconda di come la pensa). Anche se nella tradizione c'è pure un po' di casa nostra.
Tradizione celtica vuole che alla fine di ottobre i vivi, per evitare che i morti si impossessassero dei loro corpi e delle loro case, lasciassero le proprie abitazioni al freddo, mascherandosi da mostri e streghe. In quello stesso periodo dell'anno i romani chiedevano fertilità a Pomona, dea dei giardini, offrendole frutta e dolci. Quando i nostri antenati arrivarono nelle terre dei Celti le due tradizioni si mescolarono. Malgrado l'avversione della Chiesa cattolica, l'antico rito resistette fino a essere integrato con la festa dell'1 novembre, giorno in cui si festeggiano i Santi ( All Allows day). La notte del 31 ottobre era chiamata "All Allows Eve", da cui Halloween. Io di terrificante trovo due cose: 'sto povero cane mascherato qui sopra e, soprattutto che domani, insieme ai morti, si festeggi il mio compleanno!

14 commenti:

duhangst ha detto...

Auguri! Il cane fa pena anche a me.

MariCri ha detto...

La foto di quella povera bestiola potrebbe avere per titolo "il mio padrone è un idiota!".
Per il resto, la cosa squallida è che Halloween abbia assunto un aspetto puramente consumistico, come se avessimo bisognodi un'altra occasione per incentivare gli sprechi...
Augurissimi per domani!

InvernoMuto ha detto...

Intanto auguri!!!

signor ponza ha detto...

Visto che è già domani, tanti auguri dal Signor Ponza!

Anonimo ha detto...

Maricri perdona il mio appunto ma mi sembra che le festività abbiano solo funzioni consumistiche, anche Natale in fondo è il compleanno della Mattel/Santa Claus...
Giunti a questo punto speriamo che non si debba festeggiare anche il giorno del ringraziamento...anche se il tacchino servito in mille film americani mi ha sempre ispirato!!
CHIEDO UMILMENTE PERDONO ALLA SIMO PER AVER SBAGLIATO LA DATA DEL SUO COMPLEANNO, SCUSA MA MI CONFONDO SEMPRE CON IL 6 GENNAIO...
Tua bandana cosparsa di cenere

Franca ha detto...

Il cane fa veramente pena!
Per quanto riguarda la festa, che ognuno festeggi quello che vuole, tanto ormai il consumismo è dappertutto. E il consumismo sta meglio, secondo me, in una festa "pagana" piuttosto che in una religiosa.

Auguri per il tuo compleanno anche se in ritardo

Baol ha detto...

Non so voi...ma io me ne sono andato in palestra il 31.

Ciao e buon weekend

digito ergo sum ha detto...

Ance io, di terrificante, ci trovo due cose: che l'America riesca ancora ad esportare qualcosa e il cane della foto... Non trovo terrificante che sia il tuo compleanno, anzi.. auguri di cuore.

Anonimo ha detto...

Augurones

Pappa

Simona ha detto...

grazie a tutti quelli che mi hanno fatto gli auguri.
@ bandana: a te il carbone non te lo toglie nessuno....

rodocrosite ha detto...

Bello il tuo post, e grazie soprattutto per l'etimologia: era un pezzo che mi chiedevo cosa cavolo volesse dire halloween.
Sono d'accordo con te in tutto. Per il compleanno che ci vuoi fare, è andata così! Comunque tanti auguri in ritardo!

Anonimo ha detto...

una mia zia mia ha chiesto: "HAI FESTEGGIATO ....AULIN?"
trovo terrificante non tanto che gli USA esportino qualcosa (anche se non hanno inventato niente visto che e' tradizione celtica)
ma che....noi ci esaltiamo per qualsiasi cosa venga da dagli USA.
BANDANA sei proprio un piccolo lord.
cugina anziana

Simona ha detto...

@ rodocrosite: grazie e benvenuta
@ cugina anziana: una tua zia è anche una mia zia?

Anonimo ha detto...

no è la moglie di ercole lo zio di franco.

cugina anziana